La nostra storia


La nostra storia inizia nel lontano 1945… Era appena terminata la guerra e Bruno Masnaghetti di Osmate (ridente paesino sul lago di Monate -VA-), insieme a un gruppo di amici una domencia decide di fare una gita in bicicletta al Sacro Monte di Varese. Fu un giorno importante nella nostra storia, perchè è qui che Bruno conosce Emilia, che con un gruppo di amiche anche lei aveva deciso di trascorrere la domenica al Sacro Monte. Il rapporto tra i due giovani continuò e Bruno decise di unire le due passioni della sua vita: stimato lattoniere alla SIAI Marchetti, decise di lasciare il suo posto di lavoro e dopo aver sposato Emilia si trasferì a Tradate e aprì un negozio di biciclette vicino alla chiesa parrocchiale. Bruno era da sempre appassionato alle macchine (tentò anche di costruire un moto perpetuo meccanico e uno magnetico) a da anni aggiustava le biciclette degli amici a Osmate. Bruno era infatti un abile artigiano: dotato di una rara manualità, si costruiva da solo attrezzi e banchi da lavoro, che decorava con vivaci colori. Questi banchi sono stati costruiti così bene che ancora oggi vengono utilizzati per aggiustare le biciclette del XXI° secolo.
Dall’unione di Bruno ed Emilia nascono Gianni (1947) e Claudio (1951). Naturalmente ai due non mancano le bici (però qualche rotella si…) ed è così che durante l’adolescenza Gianni inizia a gareggiare nelle fila dell’U.S. Mozzatese e dopo qualche anno, anche Claudio – seguendo l’esempio del fratello – si cimenta nelle gare ciclistiche vestendo anche lui la maglia verde-ciclamino dell’U.S. Mozzatese. Con un meccanico abile come Bruno e con un paio di gambe ben allenate da 4 anni di ginnastica artistica i risultati non tardano a venire. Alla terza gara Claudio ottiene a Carugo (CO) la prima vittoria! Non è certamente stato un episodio, come testimonia il suo palmares:

1° anno ESORDIENTE:  5 vittorie
2° anno ESORDIENTE: 10 vittorie
1° anno ALLIEVO:     4 vittorie
2° anno ALLIEVO:     6 vittorie
1° anno DILETTANTE 3° serie: 4 vittorie
1° anno DILETTANTE 1° serie: 1 vittoria

Dopo aver conseguito il diploma di perito meccanico presso l’ITIS di Varese, Claudio parte per il servizio militare nella Compagnia Atleti di Milano. Fu una stagione veramente sfortunata: dopo un grave incidente avvenuto durante una volata, il giovane tradatese decide di appendere la bici al classico chiodo e trova quindi lavoro come capo reparto nella Tre Elle un’azienda meccanica a Tradate. In questa stessa azienda è impiegata Graziella. Quando Claudio si trasferisce in ufficio tra i due scoppia il colpo di fulmine che porta al matrimonio, naturalmente celebrato proprio in quel ridente paesino sul lago di Monate dove è iniziata la nostra storia.

Claudio aveva smesso di correre, ma la passione per le due ruote era rimasta. Infatti dopo il normale lavoro in ditta Claudio si reca nel negozio di papà Bruno e apprende il lavoro del ciclista. Inizia così ad assemblare le prime bici da corsa con il marchio Masnaghetti. Dopo la scomparsa in giovane età della mamma Emilia, Claudio decide di lasciare la Tre Elle e di continuare con il padre l’attività del negozio.

Negli anni Ottanta il negozio in piazza della Chiesa è ormai diventato piccolo e allora Claudio decide di dare una svolta all’attività ed eccolo aprire un nuovo negozio sulla Statale Varesina, molto più spazioso e con tre luminose vetrine. La strategia si dimostra subito vincente.

Nel frattempo, seguendo ancora una volta il fratello Gianni, Claudio ricomincia a gareggiare come amatore e così nasce il Gruppo Sportivo “Cicli Masnaghetti Tradate”, che dopo varie trasformazioni arriva all’attuale “Cicli Clamas”: gruppo sportivo conosciuto in tutto il territorio nazionale per gli importanti risultati ottenuti.

Tra i vari atleti del Team Clamas un grande contributo, sia come atleta che come supporto per creare il giusto  spirito di gruppo, è stato dato da Orfeo Pivotto. Sin da piccoli, anche i suoi due figli, Claudio e Gianluca, hanno iniziato a gareggiare nel Team Clamas ottenendo entrambi ottimi risultati e vincendo numerosi titoli a livello nazionale.

Nel 2010, Claudio Masnaghetti decide di avvalersi del prezioso supporto di Gianluca Pivotto e grazie all’aiuto del ragazzo con i capelli rossi potrà aspettare (ancora a lungo, grazie a Monti) con più tranquillità l’arrivo della tanto ambita pensione!

Il negozio Clamas ha quindi una storia di quasi 70 anni e oggi, con l’affiancamento di Gianluca, ha avuto un’ulteriore iniezione di entusiasmo che ci porta a guardare con ottimismo il proseguo della nostra attività.

 

© Copyright Cicli Clamas - Design by G.Uboldi